Contenuto principale

 

 

ACCORDO DI PARTENARIATO TRA L’UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO (Italia) E L’ACADEMIE DI PARIGI (Francia) 

CONVENTION DE PARTENARIAT ENTRE L’ACADEMIE DE PARIS (France) ET L’UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO (Italie)   (clicca sul link per visualizzare il documento)

 

PROGETTO LEONARDO

Partnership Italia-Francia promossa dall'Académie de Paris e dall'U.S.R. Lazio

L'arte veicolo di valori universali nella scuola inclusiva

 

 

ROMA-PARIS. INSIEME A LEZIONE......

 

 

17 MARZO. INCONTRARSI PER FARE: BALLI, CANTI, INTERVISTE.....

 

 

26/30 MARZO 2017 - I NOSTRI AMICI FRANCESI IN VISITA A ROMA..... 

 

 

 

Il progetto di gemellaggio è stato realizzato fra il nostro Istituto e la scuola Saint Jacques di Parigi con l’obiettivo  di introdurre  i bambini al concetto di “cittadinanza globale”, in un mondo con sempre meno barriere e nel quale si possa parlare e scambiare esperienze al di là delle differenze di lingua o di cultura.

Nella serata di domenica 26 marzo i nostri amici francesi sono giunti a Roma e sono stati accolti dalle famiglie degli alunni della VC e della VD del plesso Principe di Piemonte che li hanno ospitati nei giorni 27, 28, 29 e 30 marzo. L’accoglienza è stata entusiastica, i nostri alunni hanno atteso i loro amici all’ingresso della scuola con uno striscione di benvenuto e, dopo i primi saluti, ogni famiglia ha preso in consegna il piccolo ospite e si è recata presso la propria abitazione dove, a detta di tutti i genitori, nessuno ha dormito fino a tardi, troppo preso a conoscere, scambiare esperienze e piccoli doni con il nuovo amico.

Lunedì 27 e martedì 28 gli alunni del S.t Jacques si sono recati con i loro accompagnatori a visitare le bellezze della nostra città, incontrando i loro amici italiani dopo le 16,30, al termine della scuola. Mercoledì 29 uscita didattica comune al museo di Villa Giulia, e  nel tardo pomeriggio deliziosa “apericena” organizzata dalle mamme. Per terminare giovedì 30 visita comune alla Basilica di San Paolo e delizioso spettacolo de “L’allegra orchestrina” nell’ambito del progetto “Melodia in Bianco e nero” al quale hanno assistito anche i nostri ospiti….il linguaggio della musica è universale, così come quello dei bambini che si sono compresi senza alcun problema. 

Triste è stato il momento della partenza, i bambini hanno scoperto che volevano stare ancora insieme, che è stato bello conoscersi ed è stato facile giocare e scherzare. Tutti hanno espresso l’intenzione di rimanere in contatto tramite mail o social anche nei prossimi mesi.